Vangelo del giorno “San Giosafat”

Scritto da davide moreno

12 Novembre 2020

+ Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,20-25)
Il regno di Dio è in mezzo a voi.

In quel tempo, i farisei domandarono a Gesù: «Quando verrà il regno di Dio?». Egli rispose loro: «Il regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione, e nessuno dirà: “Eccolo qui”, oppure: “Eccolo là”. Perché, ecco, il regno di Dio è in mezzo a voi!».
Disse poi ai discepoli: «Verranno giorni in cui desidererete vedere anche uno solo dei giorni del Figlio dell’uomo, ma non lo vedrete. Vi diranno: “Eccolo là”, oppure: “Eccolo qui”; non andateci, non seguiteli. Perché come la folgore, guizzando, brilla da un capo all’altro del cielo, così sarà il Figlio dell’uomo nel suo giorno. Ma prima è necessario che egli soffra molto e venga rifiutato da questa generazione».

Parola del Signore

Riflessione:

Miei cari fratelli e sorelle, a furia di rimandare sempre le cose, a spostarle sempre in avanti perché convinti che ci sia tempo, se non stiamo attenti finiremo invece per esaurirlo. Vedete, il tempo è un dono prezioso, ci è stato regalato affinché ne facessimo buon uso, un utilizzo produttivo, operoso e volto al bene. Invece noi che facciamo? Ci dichiariamo amici di Gesù e non siamo capaci di riconoscere la Sua presenza nel nostro vivere quotidiano. Siamo riusciti ha posticipare al poi, al quando verrà, anche questo incontro? Ecco, questo è un bel problema! Carissimi, penso che chi vive di fede non abbia un tempo, un poi, un giorno che verrà per manifestarla, né tanto meno abbia bisogno di miracoli, di conferme, di segni eclatanti, di fuochi d’artificio per credere e riconoscere che il Regno, il Cristo Risorto si realizza e vive in mezzo a noi adesso, nel nostro quotidiano.
Fratelli carissimi, allora aguzziamo la vista ed apriamo il cuore, il nostro Gesù abita questo tempo, Egli è una presenza discreta, silenziosa e umile, una presenza che penetra e lievita i cuori di chi gli concede spazio, di chi ascolta la Sua voce, quella voce che chiede a noi cercatori di salvezza, a noi operai della Sua vigna, a noi che crediamo, di convertire ogni giorno il nostro cuore, così da poter fare la meravigliosa scoperta di sentire che esso è abitato dalla misericordia di Dio e che il Regno è in mezzo a noi, perché è in noi. Quindi stamani senza timore, lasciamo che nel nostro cuore Regni Dio e che sia Lui a guidare ed orientare le nostre scelte, questo ci farà scoprire con gioia che il nostro quotidiano è vissuto nell’intimità del Suo amore.

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!