Vangelo del giorno “San Leone Magno”

Scritto da davide moreno

10 Novembre 2020

+ Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,7-10)
Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare.

In quel tempo, Gesù disse:
«Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà, quando rientra dal campo: “Vieni subito e mettiti a tavola”? Non gli dirà piuttosto: “Prepara da mangiare, strìngiti le vesti ai fianchi e sérvimi, finché avrò mangiato e bevuto, e dopo mangerai e berrai tu”? Avrà forse gratitudine verso quel servo, perché ha eseguito gli ordini ricevuti?
Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, dite: “Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare”».

Parola del Signore

Riflessione:

Miei cari fratelli e sorelle, leggendo la pericope odierna la prima cosa che mi è venuta in mente è il tempo.
Noi come spendiamo questo dono – il tempo – che ci è stato fatto da Dio? Il più delle volte da infelici, da persone sempre intente a lamentarsi, sempre pronte ad avanzare pretese e sapete perché? Il motivo è che abbiamo il cuore turbato.
Quindi fratelli carissimi, stamani proviamo a dire buongiorno al mondo con un nuovo proposito, quello d’impegnare il nostro tempo -la nostra vita – con un fare produttivo, un fare che diventa servizio, un donarsi all’altro senza risparmio, perché vedete, questo modus operandi si chiama FEDE, questo è l’essere cristiani, questo è imitare il Cristo Risorto nel nostro quotidiano, il quale non è venuto per essere servito ma per servire. Allora miei cari, senza indugi e senza timore, proviamo a farci servi inutili, dimentichiamo e non badiamo a ciò che le persone potrebbero pensare di noi, del nostro nuovo fare-servire.
La nostra unica preoccupazione dovrà essere d’ora innanzi piacere agli occhi di Dio, iniziando con un cammino di verità, di pace e di gioia da donare, da condividere, con l’umile consapevolezza che siamo strumenti a cui il Signore affida il compito di renderlo presente attraverso i nostri gesti e azioni tra la gente, affinché nei nostri occhi possano incontrare lo sguardo misericordioso di Dio.

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!