Vangelo del giorno “Sabato della XXII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)”

Scritto da davide moreno

5 Settembre 2020

+ Dal Vangelo secondo Luca (Lc 6,1-5)
Perché fate in giorno di sabato quello che non è lecito?

Un sabato Gesù passava fra campi di grano e i suoi discepoli coglievano e mangiavano le spighe, sfregandole con le mani. 
Alcuni farisei dissero: «Perché fate in giorno di sabato quello che non è lecito?». 
Gesù rispose loro: «Non avete letto quello che fece Davide, quando lui e i suoi compagni ebbero fame? Come entrò nella casa di Dio, prese i pani dell’offerta, ne mangiò e ne diede ai suoi compagni, sebbene non sia lecito mangiarli se non ai soli sacerdoti?». 
E diceva loro: «Il Figlio dell’uomo è signore del sabato».

Parola del Signore

Riflessione:

Miei cari fratelli e sorelle, stamani partirei dalla fine, cioè dalla certezza che Gesù è il Signore sempre, anche del sabato! Egli solo è in grado di riconciliare l’uomo con Dio in qualsiasi momento. Vedete, è bene ricordare che Lui in quanto uomo, ha messo tutto sé stesso al servizio del progetto divino, infatti ha offerto la propria vita nelle mani dei peccatori, unica via in grado di vincere il peccato del mondo. Così facendo, ha inaugurato un nuovo cammino, un percorso che ciascuno che si professa cristiano è chiamato a percorrere, rinunciando cosi a ogni opera di male.
Penso fratelli carissimi, che rimanere solidi e fermi nella fede significhi mettere i piedi nelle orme di Gesù, di abbracciare la croce che ci viene incontro nel tempo presente e di provare a essere come Gesù, per essere così riconciliati con sé stessi, con gli altri e con Dio. Altresì, vuol dire riuscire a sperimentare quella libertà dei figli di Dio manifestata evidenziando di non essere schiavi degli imperativi del nostro egoismo. Quindi carissimi fratelli, l’invito che stamani colgo da questa interessante pericope è di vivere una vita nello Spirito, nella misericordia, nella bontà, nella mansuetudine e nella pazienza.
Cose contro le quali non c’è legge che tenga, cose che ci fanno vivere fin d’ora la gioia del sabato a cui sono destinati i figli di Dio.

 

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!