Vangelo del giorno “Martedì della XII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)”

+ Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 7,6.12-14)
Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro.

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: 
«Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi.
Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti.
Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che vi entrano. Quanto stretta è la porta e angusta la via che conduce alla vita, e pochi sono quelli che la trovano!».

Parola del Signore

Riflessione:

Miei cari fratelli e sorelle, la pericope odierna a noi che siamo ascoltatori di Gesù deve farci riflettere molto.
In realtà, cosa vogliamo che gli altri facciano per noi? Vedete, troppe volte venendo soffocati dagli affanni della vita viviamo con superficialità la nostra appartenenza al Vangelo. Gesù oggi ci suggerisce di passare per la porta stretta.
Vi starete domandando, ma quale è questa porta? La porta è Gesù stesso! Infatti solo attraverso di Lui tutti saremo salvi, ma l’unica condizione per l’accesso è sentirne il bisogno, la voglia, il desiderio di vivere in comunione con Lui e con il Suo amore. Quindi cari fratelli carissimi, stamani lasciamo fuori dalla porta i bagagli che appesantiscono il nostro cammino, soprattutto quelli che ci legano al proprio egoismo. Facciamoci trovare e raggiungere da Dio, restiamo nella Sua luce, consapevoli che per riempire il nostro cuore lo dobbiamo innanzitutto prima svuotare, convertire e liberare da tutte le false certezze. Questo è il criterio per farci ultimi, ma il modo per essere i primi che faticano, lottano e non trovano scorciatoie per passare la porta della comunione e della carità fraterna, evidente espressione della presenza del Risorto nella nostra vita.

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!