“Sabato della I settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)”

+ Dal Vangelo secondo Marco (Mc 2,13-17)

In quel tempo, Gesù uscì di nuovo lungo il mare; tutta la folla veniva a lui ed egli insegnava loro. Passando, vide Levi, il figlio di Alfeo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì.
Mentre stava a tavola in casa di lui, anche molti pubblicani e peccatori erano a tavola con Gesù e i suoi discepoli; erano molti infatti quelli che lo seguivano. Allora gli scribi dei farisei, vedendolo mangiare con i peccatori e i pubblicani, dicevano ai suoi discepoli: «Perché mangia e beve insieme ai pubblicani e ai peccatori?».
Udito questo, Gesù disse loro: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati; io non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori».

Riflessione:

Miei cari fratelli e sorelle, lasciare tutto e seguire la via della verità. Quanto è difficile farlo oggigiorno, specialmente se si tratta del potere e del denaro, strumenti grazie ai quali siamo temuti, ma anche odiati. Ma poi un giorno, accade qualcosa di inaspettato, incontriamo lo sguardo di Gesù, ci ha visti, ci chiama e ci invita a seguirlo. Come possiamo resistere e non perderci in quell’abisso di bene e di luce, di misericordia e compassione? come facciamo a non essere travolti dall’infinita tenerezza di Dio che è venuto proprio per noi che sentiamo il bisogno di guarire dalle ferite della vita? Il Cristo Risorto lo fa senza porci condizioni, ci invita ad osare, a rischiare, ci offre un’opportunità di cambiamento, quella di amare senza paura. Carissimi, da questo incontro, da questa proposta, la nostra risposta può essere una sola, lasciarci guarire dalla Sua misericordia e diventare a nostra volta medici dei fratelli. Lo faremo annunciando quella Parola che libera e sana a chi non si sente perfetto e in diritto di vantare pretese o meriti.

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!