Vangelo del giorno “SANTO STEFANO “

Scritto da davide moreno

26 Dicembre 2019

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 10,17-22)

 

In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli: 
«Guardatevi dagli uomini, perché vi consegneranno ai tribunali e vi flagelleranno nelle loro sinagoghe; e sarete condotti davanti a governatori e re per causa mia, per dare testimonianza a loro e ai pagani. 
Ma, quando vi consegneranno, non preoccupatevi di come o di che cosa direte, perché vi sarà dato in quell’ora ciò che dovrete dire: infatti non siete voi a parlare, ma è lo Spirito del Padre vostro che parla in voi.
Il fratello farà morire il fratello e il padre il figlio, e i figli si alzeranno ad accusare i genitori e li uccideranno. Sarete odiati da tutti a causa del mio nome. Ma chi avrà perseverato fino alla fine sarà salvato».

 

Riflessione:

 

Miei cari fratelli e sorelle, alla luce del nuovo giorno, il Signore ci dice che siamo chiamati ad affrontare molteplici prove nella nostra nuova vita di cristiani. Avvenimenti per cui la nostra fede sarà messa a dura prova, lo scoraggiamento e la paura faranno da sfondo a tante vicissitudini, ma non disperiamoci, non siamo soli. Il Signore ci è accanto e ci parla con una Parola confortante e di sostegno, ci dice di non “preoccuparci” e di non “temere”, nel proclamare il Vangelo a chiunque, e a farlo con coraggio e con una gioiosa testimonianza. Quindi carissimi, lo faremo consapevoli che come è accaduto al caro Stefano, la morte non avrà mai l’ultima parola sulla vita, perché in Gesù segno dell’amore di Dio per gli uomini, saremo liberati dalla schiavitù che imprigiona il nostro cuore, potendo cosi mostrare la nostra fede, come risposta che annuncia la salvezza offerta dal Signore.

Buona festa di Santo Stefano!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!