“Sabato della XXV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)”

Scritto da davide moreno

28 Settembre 2019

Dal Vangelo secondo Luca (Lc 9,43-45)

In quel giorno, mentre tutti erano ammirati di tutte le cose che faceva, Gesù disse ai suoi discepoli: «Mettetevi bene in mente queste parole: il Figlio dell’uomo sta per essere consegnato nelle mani degli uomini».
Essi però non capivano queste parole: restavano per loro così misteriose che non ne coglievano il senso, e avevano timore di interrogarlo su questo argomento.

Riflessione:

Miei cari fratelli, gli annunci di passione devono ricordarci a noi suoi discepoli, che la via della croce è un passaggio obbligato al quale nessuno può fuggire, se non vogliamo essere infedeli a Gesù. Vedete, non si tratta qui di esaltare una spiritualità di dolore, ma piuttosto di capire qual è il vero nostro interesse, a comprendere che la vera sapienza sta nella scelta dello stile di vita, quel cammino che ci fa accettare di farci dono, per avere accesso alla vita piena, sull’esempio di Gesù.  È vero, rimarrà sempre molto difficile per noi abbracciare la nostra ma soprattutto la sofferenza altrui, ma confidiamo nel fatto, che questo passaggio ci condurrà a una vita nuova, una vita che si fa amica al dolore e lo fa uscire da quell’isolamento, per condividerlo con qualcuno che può accoglierlo. Fratelli restiamo sereni, Dio ci manderà gli amici di cui abbiamo bisogno, ed insieme condivideremo   la sofferenza e la solitudine, d’altronde noi sappiamo che Gesù ha preso su di sé la sofferenza della gente e ne ha fatto un dono di compassione al Padre. Ecco carissimi fratelli, questa è davvero la via e la vita che dobbiamo seguire.

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!