Dal Vangelo secondo Luca (Lc 8,1-3)

In quel tempo, Gesù se ne andava per città e villaggi, predicando e annunciando la buona notizia del regno di Dio. 
C’erano con lui i Dodici e alcune donne che erano state guarite da spiriti cattivi e da infermità: Maria, chiamata Maddalena, dalla quale erano usciti sette demòni; Giovanna, moglie di Cuza, amministratore di Erode; Susanna e molte altre, che li servivano con i loro beni.

Riflessione:

Miei cari fratelli, è la presenza delle donne al centro dell’attenzione di questo brano del Vangelo, infatti l’evangelista Luca ci evidenzia il ruolo che le donne hanno avuto al servizio dell’evangelizzazione. Vedete, è meraviglioso immaginare quella piccola comunità itinerante che ha accompagnato Gesù nei suoi spostamenti apostolici, questo deve servire a noi come modello di vita, in quanto destinatari del Vangelo, ma ancora di più, deve farci riflettere sul ruolo delle donne. Gesù, le pone al pari degli apostoli con una differenza, loro sono stati scelti con una parola di chiamata, invece le donne sono state scelte con un gesto di accoglienza e di misericordia. Ora cari fratelli, alla luce di questo insegnamento, chiediamo al Signore di liberarci da ogni preconcetto e paura, affinché le nostre siano comunità cristiane di fratelli e di sorelle capaci di rapporti nuovi, caratterizzati dalla libertà e dalla solidarietà nel servizio. 

Buona giornata nel Signore!

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This