“Sabato della XVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)”

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 14,1-12)

In quel tempo al tetrarca Erode giunse notizia della fama di Gesù. Egli disse ai suoi cortigiani: «Costui è Giovanni il Battista. È risorto dai morti e per questo ha il potere di fare prodigi!».
Erode infatti aveva arrestato Giovanni e lo aveva fatto incatenare e gettare in prigione a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo. Giovanni infatti gli diceva: «Non ti è lecito tenerla con te!». Erode, benché volesse farlo morire, ebbe paura della folla perché lo considerava un profeta. Quando fu il compleanno di Erode, la figlia di Erodìade danzò in pubblico e piacque tanto a Erode che egli le promise con giuramento di darle quello che avesse chiesto. Ella, istigata da sua madre, disse: «Dammi qui, su un vassoio, la testa di Giovanni il Battista». 
Il re si rattristò, ma a motivo del giuramento e dei commensali ordinò che le venisse data e mandò a decapitare Giovanni nella prigione. La sua testa venne portata su un vassoio, fu data alla fanciulla e lei la portò a sua madre. I suoi discepoli si presentarono a prendere il cadavere, lo seppellirono e andarono a informare Gesù.

Riflessione:

Miei cari fratelli, se ci lasciamo influenzare dal contesto in cui viviamo, significa che siamo ossessionati dal giudizio altrui ed il rischio di commettere errori gravissimi pur di non fare brutta figura è altissimo. Vedete fratelli, il maligno tenta di ingannarci mostrandoci il potere, ma noi sappiamo bene che è Dio che scrive la storia, non i grandi ed i potenti che pensano di avere in mano il destino degli uomini. Quindi fratelli carissimi, superiamo il test che ci viene presentato mostrando con i fatti, con il nostro vivere, con le nostre relazioni, le scoperte fatte ed i doni ricevuti, frutti dalla nostra conversione. Fratelli, non dimentichiamolo mai, anzi teniamolo sempre ben presente, che siamo stati liberati da qualsiasi schiavitù e che quindi da liberi andremo oltre tutto ciò che pensa la gente di noi. 

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!