Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 16,12-15)

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:
«Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.
Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future.
Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà. Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».

Riflessione:

Miei cari fratelli, ci sono delle Verità di cui non sappiamo portare il peso perché non riusciamo a comprenderle, malgrado Gesù ci abbia detto e dato tutto. come possiamo fare allora? Dobbiamo partire aprendo il nostro cuore e la nostra intelligenza, portando nella preghiera ciò che abbiamo scoperto leggendo il Vangelo e solo allora ci verrà in soccorso lo Spirito Santo smuovendo tutto. Infatti la Sua azione ci farà progredire gradualmente, ci consentirà di afferrare e capire la bellezza di questa Verità nascosta e sempre in continuo movimento, sempre in continua evoluzione, così come è la nostra Fede in cammino. Una verità capace di illuminare la nostra vita e le nostre scelte, una verità che ci fa vivere in pienezza tutto quello che ci è stato donato a caro prezzo.

Buona giornata nel Signore!

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This