“San Bonifacio”

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 17,11-19)

In quel tempo, [Gesù, alzàti gli occhi al cielo, pregò dicendo:]
«Padre santo, custodiscili nel tuo nome, quello che mi hai dato, perché siano una sola cosa, come noi.
Quand’ero con loro, io li custodivo nel tuo nome, quello che mi hai dato, e li ho conservati, e nessuno di loro è andato perduto, tranne il figlio della perdizione, perché si compisse la Scrittura. Ma ora io vengo a te e dico questo mentre sono nel mondo, perché abbiano in se stessi la pienezza della mia gioia. Io ho dato loro la tua parola e il mondo li ha odiati, perché essi non sono del mondo, come io non sono del mondo.
Non prego che tu li tolga dal mondo, ma che tu li custodisca dal Maligno. Essi non sono del mondo, come io non sono del mondo. Consacrali nella verità. La tua parola è verità. Come tu hai mandato me nel mondo, anche io ho mandato loro nel mondo; per loro io consacro me stesso, perché siano anch’essi consacrati nella verità».

Riflessione:

Miei cari fratelli, in questo brano Gesù appare particolarmente preoccupato della potenza del mondo e della possibile sua influenza su noi suoi discepoli. Infatti nel mondo opera il maligno con il suo spirito di menzogna, guerrafondaio contrario alla verità che è Cristo stesso. Quindi come potete comprendere la nostra posizione è molto delicata: dobbiamo restare nel mondo, senza esserne contaminati. Quindi dobbiamo riflettere ancora una volta sulla potenza del mondo, ma anche sulla debolezza: potenza, per chi si lascia sedurre, debolezza per chi si lascia intimamente guidare dalla parola di Gesù e condurre dallo Suo Spirito. Vedete fratelli, solo nutrendoci della Sua parola e del Suo Spirito potremo discernere i vari volti del mondo, a distinguere gli appelli dello Spirito dai sottili inganni del maligno, i messaggi di Dio dalla menzogna del nemico.

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!