“San Carlo Lwanga e compagni”

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 16,29.33)

In quel tempo, dissero i discepoli a Gesù: «Ecco, ora parli apertamente e non più in modo velato. Ora sappiamo che tu sai tutto e non hai bisogno che alcuno t’interroghi. Per questo crediamo che sei uscito da Dio».
Rispose loro Gesù: «Adesso credete? Ecco, viene l’ora, anzi è già venuta, in cui vi disperderete ciascuno per conto suo e mi lascerete solo; ma io non sono solo, perché il Padre è con me.
Vi ho detto questo perché abbiate pace in me. Nel mondo avete tribolazioni, ma abbiate coraggio: io ho vinto il mondo!».

Riflessione:

Miei cari fratelli, la solidità del rapporto con Dio emerge nell’ora della prova, quando ci si trova soli davanti a Dio e i sostegni umani e le grandi illusioni che ci siamo costruiti improvvisamente si dileguano. Questo è il momento che si manifesta dove è davvero appoggiato il nostro cuore: se sulle nostre sicurezze ho sulla parola del Signore, e sul totale abbandono in Lui. Vedete fratelli, la fede si purifica nelle prove e nella solitudine. Ma la solitudine è terribile e non possiamo superarla con le nostre forze, dobbiamo chiedere a Colui che per primo la vissuta. Infatti quando il Padre si è reso introvabile, ha sperimentato l’abbandono. Chiediamo al Signore di venirci in aiuto nei nostri deserti e di non abbandonarci quando ci sentiamo abbandonati dagli altri, di rendere feconda di vita la nostra sensazione d’inutilità e di abbandono, e di riempire il nostro cuore con il Suo amore nei nostri momenti terribili, nelle ore e nei giorni di vuoto, così da sentirlo come il nostro dolce e amato Salvatore.

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!