“SAN GIUSEPPE”

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 1,16.18-21.24)

Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo.
Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto. 
Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati».
Quando si destò dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore. 

Riflessione:

Miei cari fratelli, facciamo nostro quel silenzio così intenso di Giuseppe che ha cambiato il corso della storia. Quel silenzio che porta risposte vere, scelte che ci vengono sussurrate e che portano azioni ispirate. Vedete fratelli, anche se nella vita non sempre realizziamo le cose che desideriamo e non abbiamo l’attenzione che ci aspettiamo, non angustiamoci, restiamo saldi nella fede e accettiamo anche noi come Giuseppe di far parte ad un progetto divino, anche se talvolta il mistero di Dio lo incontriamo attraverso vicende abbastanza complesse della nostra vita. Ora cari fratelli, ispirati dal grande Giuseppe facciamo nostro il suo insegnamento e come lui non subiamo passivamente le vicende che ci piombano nel quotidiano, facciamole nostre e trasformiamole in storie concrete e positive che evidenziano la nostra vita partecipe di un meraviglioso progetto d’amore, quel progetto che Dio ha pensato per ognuno di noi.

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!