“Venerdì della V settimana del Tempo Ordinario”

Dal Vangelo secondo Marco (Mc 7,31-37)

In quel tempo, Gesù, uscito dalla regione di Tiro, passando per Sidòne, venne verso il mare di Galilea in pieno territorio della Decàpoli. 
Gli portarono un sordomuto e lo pregarono di imporgli la mano. Lo prese in disparte, lontano dalla folla, gli pose le dita negli orecchi e con la saliva gli toccò la lingua; guardando quindi verso il cielo, emise un sospiro e gli disse: «Effatà», cioè: «Apriti!». E subito gli si aprirono gli orecchi, si sciolse il nodo della sua lingua e parlava correttamente. 
E comandò loro di non dirlo a nessuno. Ma più egli lo proibiva, più essi lo proclamavano e, pieni di stupore, dicevano: «Ha fatto bene ogni cosa: fa udire i sordi e fa parlare i muti!».

Riflessione:

Miei cari fratelli, è proprio così; anche noi a volte nella nostra vita spirituale siamo sordi, muti e ciechi. Viviamo in un mondo dove è estremamente facile essere influenzati dalle opinioni altrui, omologarsi al pensiero comune e preferire restare chiusi nella logica mortifera dell’ego! Allontaniamoci dal chiacchiericcio quotidiano troppo superficiale e indifferente, contamina i nostri pensieri e determina le nostre azioni, abbiamo bisogno di metterci in disparte, di ritrovare il silenzio interiore, di essere in intimità con il Signore e lasciarci toccare! Solo in Lui, saremo sanati della nostra cecità e sordità interiore, solo in Lui la nostra povertà troverà pienezza, solo ascoltando la Sua Parola Effatà, apriremo il nostro cuore in umiltà e mitezza e solo respirando il suo soffio lo Spirito Santo, sentiremo crescere un incessante desiderio di fedeltà e comunione con Lui il nostro Signore Gesù! Fratelli miei cari, non importa annunciare al mondo la nostra guarigione, sarà la nostra stessa vita, con le sue opere a rendere ben visibile l’infinita Misericordia del Signore, Lui ha fatto bene ogni cosa e noi? 

Buona giornata nel Signore!

Potrebbe piacerti anche…

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list per ricevere la riflessione quotidiana sul Vangelo del giorno di davide moreno.

Consenso trattamento dati

Ti sei iscritto con successo!

Shares
Share This

Condividi

Condividi questo post con i tuoi amici!